LEAN PRODUCTION

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICI (ING-IND/17)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Conoscenze e capacità di comprendereAl termine del corso, lo studente dovrà aver acquisito le principali conoscenze relative alla filosofia lean production per la progettazione e la gestione di sistemi produttivi.CompetenzeLo studente sarà in grado di progettare un sistema produttivo secondo principi di lean production, definendone le politiche gestionali più adatte in relazione alle attività di pianificazione della produzione e controllo della logistica di approvvigionamento delle linee di produzione.Autonomia di giudizioLo studente dovrà essere in grado di valutare in maniera critica un sistema produttivo; ovvero progettare, scegliere e realizzare un sistema di lean manufacturing.Capacità comunicativeLo studente dovrà acquisire il lessico specifico inerente la metodologia lean. Ci si attende che, al termine del corso, lo studente sia in grado di trasmettere, in forma orale e in forma scritta, anche attraverso la risoluzione di problemi numerici, i principali contenuti del corso.Capacità di apprendimentoLo studente che abbia frequentato il corso sarà in grado di approfondire le proprie conoscenze in materia di progettazione dei sistemi produttivi con principi lean, progettazione e gestione della logistica di approvvigionamento delle linee di montaggio; progettazione e gestione sistemi di visual management.

Prerequisiti

Nessun prerequisito obbligatorio.Auspicabile la frequenza e il superamento di insegnamenti collegati alla progettazione dei sistemi di produzione, gestione della produzione e statistica

Contenuti dell'insegnamento

Il miglioramento dell’efficienza e il raggiungimento di eccellenza operativa porta allo studio e alla implementazione di sistemi atti al miglioramento continuo.Il corso si propone di presentare in modo concreto, metodi, strumenti e modelli per progettare e gestire un sistema produttivo secondo filosofie di pull production.

Programma esteso

SISTEMI PUSH-PULLINTRODUZIONE AL LEAN MANUFACTURINGIDENTIFICAZIONE DELLE PERDITETECNICHE PER LA MAPPATURA DEL FLUSSO DEL VALORESEIRI, SEITON, SEISO, SEIKETSU, AND SHITSUKE: LA METODOLOGIA 5 SSINGLE MINUTE EXCHANGE OF DIE (SMED)CREAZIONE DEL FLUSSO CONTINUOGESTIRE IL FLUSSO DEI MATERIALIIL SISTEMA JUST IN TIME (JIT)L'INTEGRAZIONE TRA JIT E MRP IL SISTEMA SYNCHRO-MRPIL SISTEMA CONWIPLE TECNICHE DI CONTROLLO DEI CARICHI DI LAVORO (WORKLOAD CONTROL)IL SISTEMA OPTIMISE PRODUCTION TECHNOLOGY (OPT)IL SISTEMA POLCA (PAIRED-CELL OVERLAPPING LOOPS OF CARDS WITH AUTHORIZATION)

Bibliografia

TESTI IN INGLESEHIROYUKI HIRANO, (2009), “JIT Implementation Manual. The Complete Guide to Just-in-Time Manufacturing”Vol.1 - The Just-In-Time Production System; Vol.2 - Waste and 5S; Vol.3 - Flow Manufacturing - Multi-Process Operations & Kanban; Vol.4 - Leveling - Changeover & Quality Assurance; Vol.5 - Standardized Operations - Jidoka & Maintenance-Safety; Vol.6 - JIT Implementation Forms & Charts, CRC Press

Metodi didattici

Lezioni di teoria alternate ad esercitazioni e case study.

Modalità verifica apprendimento

L’esame consiste nella discussione di un elaborato progettuale preparato da un gruppo di studenti

Altre informazioni

-